Attualità · Esteri · Senza categoria

Borracce in acciaio e alluminio: è emergenza ambientale per la moda del momento

vacuum flask on brown wooden dock

Migliaia di ettari di foresta amazzonica dati alle fiamme ogni giorno per scavare nuove miniere. Giovani in piazza in tutto il mondo per i Saturdays for future.

(AMDKRONOS) – Sono ormai in milioni in tutto il mondo a fare uso quotidiano delle borracce metalliche, un modo molto alla moda di mostrare di tenere all’ambiente e di essere plastic-free. Nessuno avrebbe però mai sospettato che la toppa sarebbe stata peggiore del buco. La domanda di alluminio e di ferro, minerali indispensabili al confezionamento delle bottiglie termiche è schizzata alle stelle e per venire incontro alle richieste delle manifatture multinazionali, il presidente del Brasile Bolsonaro ha già avviato il disboscamento di una parte della foresta pluviale amazzonica grande come il Belgio, per sfruttarne le risorse del sottosuolo. Altrettanto ha fatto il presidente della Colombia Marquez, che ha completamente deforestato la zona di Tres Coymbras, grande come l’Olanda.

Da parte loro, i presidenti di Belgio e Olanda hanno riaperto le miniere di carbone, chiuse da anni, iniziando tra l’altro a richiamare i discendenti dei minatori dell’Italia meridionale che negli anni cinquanta lavoravano dodici ore al giorno negli stretti e insalubri cunicoli delle miniere di Marcinelle. I ragazzi che dalla Puglia, Calabria e Campania stanno cominciando ad affluire in questi Paesi del Nord Europa sono comunque entusiasti dell’opportunità che è stata loro offerta, liberandoli da un futuro incerto ed un presente fatto di umiliazioni e precariato.

Intanto i ragazzi di tutto il mondo, seguendo l’esempio della giovane attivista per l’ambiente, la danese Inga Durnbrau, si ritrovano ogni sabato mattina a manifestare nelle piazze delle più importanti città del pianeta affinché cessi questo sfruttamento delle risorse e si ritorni all’uso delle bottiglie di plastica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...