Cronaca · Esteri · Senza categoria · Spettacoli · Statisti, padri della patria e grandi figure del nostro tempo

Confessione shock di Woody Allen “anche io violentato da Weinstein”

 il grande regista ha ammesso di essere stato costretto a soggiacere alle voglie perverse del produttore per non vedere sfumare il sogno di vedere per la prima volta un suo film incassare più di duemila dollari al botteghino americano

(ROITER) – New York – Non si placano le polemiche intorno alla figura di Harvey Weinstein, il produttore cinematografico statunitense accusato da tutto lo star-system hollywoodiano di molteplici casi di violenza e molestie sessuali. L’ultima delle quali in ordine di tempo è destinata sicuramente a suscitare un vespaio di polemiche: anche il grande regista Woody Allen ha Infatti confessato trattenendo a stento le lacrime che alcuni anni fa è stato molestato da Weinstein durante le riprese del film “Midnight in Paris”.  Durante una seduta dal suo psicanalista il grande regista ha ammesso di essere stato costretto a soggiacere alle voglie perverse del produttore per non vedere sfumare il sogno di vedere per la prima volta un suo film incassare più di duemila dollari al botteghino americano. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...