Esteri · Senza categoria

Il Messico dà il via ai lavori per il muro con gli Stati Uniti

border-fence

Dopo l’insediamento ufficiale del Presidente Trump, iniziati i lavori della barriera che proteggerà i messicani dalla minaccia statunitense

(DNA-KROMOS) – Città del Messico. Ora è ufficiale: il muro che dividerà definitivamente il Messico e gli USA sarà una realtà nel giro di poche settimane. Il Presidente messicano Enrique Peña Nieto ha convocato questa mattina una conferenza stampa per annunciare ai suoi concittadini e al mondo intero che verrà eretta una barriera di filo spinato che impedirà agli americani di varcare in massa la frontiera per andare a drogarsi a Tijuana o a prostitute nei locali di Guadalajara. Al tempo stesso verrà definitivamente impedito ai messicani di andare negli Stati Uniti a farsi sfruttare ed umiliare dai “gringos”. Secondo il Presidente Peña Nieto, la barriera sarà pagata dagli americani: “loro non lo sanno ancora” – ha affermato – “ma pagheranno tramite un’accisa sulla cocaina”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...