Politica interna

M5S: sarà un referendum on line a stabilire che significa “collegio dei probiviri”

 I simpatizzanti del Movimento Cinque Stelle si sono divisi fra chi considera questo organo un luogo deve vengono mandati in punizione i grillini disubbidienti e chi un club di uomini igienisti e muscolosi

(ADM-KRONOS) Dopo l’approvazione del codice etico da parte degli iscritti al sito del Movimento cinque stelle, si apre ora una nuova discussione tra i Grillini destinata sicuramente a movimentare il dibattito politico dentro e fuori il movimento. Non è passato inosservato il fatto che il codice etico prevede che in caso di avviso di garanzia, l’amministratore pentastellato dovrebbe sottoporre la sua situazione al “collegio dei probiviri” che dovrebbe poi deliberare sulle sue eventuali dimissioni. A questo punto sono iniziati i distinguo e le polemiche che hanno da subito infiammato i social. I simpatizzanti del Movimento cinque stelle si sono infatti divisi fra chi considera questo organo un luogo deve vengono mandati in punizione i grillini disubbidienti e chi un club di uomini igienisti e muscolosi. Sarà a questo punto il web a decidere, tramite una consultazione on line tra gli iscritti al blog di Beppe Grillo da tenersi nei prossimi giorni. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...