Esteri

la “Passione Secondo Matteo” di Bach eseguita senza parole per non ferire i non cristiani.

1419945_pckg_210144954162202709-20151208

Cambio di programma durante il tradizionale concerto di Natale a Scheißen auf dem Kinn in Baviera. Per non urtare la sensibilità del pubblico non cristiano, la famosa corale di Bach è stata eseguita con un coro muto che ricordava la Turandot di Puccini.

(HANSAH) – E’ destinata a far discutere la scelta del direttore della Bayrische Symphonie Orkester di Scheißen auf dem Kinn, una città della Baviera meridionale, che ha deciso di modificare radicalmente uno dei pezzi di musica sacra più famosi, facendolo eseguire senza testo durante il concerto di Natale che tutti gli anni si tiene nella sala del Consiglio Comunale della cittadina bavarese. La decisione è nata dal fatto che sempre più abitanti appartengono ad altre religioni (molto forte la comunità zoroastriana) e considerano un’offensiva prevaricazione le continue allusioni alla figura di Cristo che si fanno in queste occasioni pubbliche.

Superato lo sconcerto iniziale, il coro della Cappella Musicale della Cattedrale ha fatto buon viso a cattivo gioco e si è rassegnato ad intonare brani celeberrimi come il mottetto “Ich bin’s, ich sollte büßen” sussurrando un “mmmmm” che ricordava il coro muto della Turandot di Puccini.

Naturalmente le polemiche innescate dalla decisione hanno fatto il giro del mondo. I leader dei maggiori partiti di estrema destra, a cominciare da Pavel Kochinsky del Movimento “Polonia Degiudaizzata”, hanno fatto a gara a chi per primo twittava commenti al vetriolo. Il leader polacco ha per l’appunto giudicato “folle e destabilizzante la decisione di lasciare ancora fuori dai ghetti gli appartenenti a religioni non cristiane”. Più morbida la posizione di Salvini che si è detto da sempre un estimatore di Zola ma non fino al punto di legittimare lo Zolastrismo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...