Cronaca

Divano “Poltrone & Sofà” pagato a prezzo pieno. Trovato il misterioso cliente.

10-ragioniere

E ‘un impiegato del Comune di Bolognola (MC) l’unico acquirente di un divano sfuggito al gorgo delle promozioni della celebre fabbrica degli artigiani della qualità.

L’impresa non è seconda a quella di un free climber o di un altro spericolato appassionato di sport estremi: un uomo di 47 anni, che volendo restare nell’anonimato chiameremo Erminio, è riuscito in quello che nessuno in Italia era stato capace di compiere prima: entrare in un negozio “Poltrone & Sofà” e comprarsi un divano in santa pace, pagandolo il suo prezzo, senza alcuno sconto promozionale. Sembrerebbe anche, ma qui Erminio si trincera dietro un sibillino “no comment”, che sia riuscito a pagare il costo del trasporto fino a casa, a Bolognola, un minuscolo centro in provincia di Macerata, dove Erminio è impiegato negli uffici comunali.

Ma come è stato possibile che una persona che non esiteremmo a definire un uomo comune, senza nessuna preparazione fisica e psichica particolare sia riuscito in questa eccezionale impresa e ad evitare di comprare un divano scontato al 70% con la promozione che scade alla mezzanotte di domenica per poi riprendere al primo minuto di lunedì? Si è semplicemente trattato di colpo di genio, spiega Erminio. Ecco il suo racconto:

“Una volta entrato nello show room ho adocchiato un divano che mi pareva adatto al mio scopo e raggiunto un commesso ho chiesto candidamente se invece che in tessuto avrei potuto avere lo stesso modello di colore pervinca e in alcantara. Il povero ragazzo mi ha spiegato che loro avevano solo quelli in esposizione, ma scontati di un allettante settanta per cento. A quel punto ho chiesto di verificare le varianti sul listino ufficiale e mi è stato risposto che non è mai esistito un listino o un catalogo ufficiale, che se ne parlava come di una sorta di Santo Graal o dell’araba fenice, che qualcuno diceva di averlo visto una volta nello scantinato dove vengono rinchiusi la notte gli artigiani della qualità, ma che poi era morto in circostanze misteriose. A quel punto, sconvolto e impaurito dalla mia richiesta, il venditore mi ha proposto il divano nello show room e porgendomi tremante il cartello che indicava il prezzo pieno sbarrato con a fianco il prezzo scontato, mi ha supplicato di comprare quello a prezzo pieno e di non parlare più con nessuno di fantomatici listini o cataloghi ufficiali di Poltrone & Sofà”.

A quel punto l’impresa era riuscita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...