Politica interna

Unioni Civili: niente obbligo alla fedeltà. Resta il divieto di gangbang

alfano_berlusconi

Passo avanti nella stesura definitiva della contestata Legge sulle Unioni Civili. Per distinguerla dal matrimonio tradizionale non sarà valida la norma che impone ai coniugi l’obbligo alla fedeltà reciproca ma verrà codificato il divieto di accoppiarsi con più persone contemporaneamente, indipendentemente dall’orientamento sessuale.

ADN-KRONOS – Una battaglia di civiltà è stata portata avanti dai senatori del Nuovo Centrodestra che non soddisfatti dello stralcio della Stepchild Adoption dal Dll Cirinnà hanno combattuto una battaglia parlamentare accanita, volta a portare avanti ancora una volta i valori del matrimonio tradizionale. Per questo motivo non verrà applicato nell’ambito dell’unione civile l’articolo del codice civile che impone l’obbligo di fedeltà reciproca fra i coniugi; questo perché è notorio che gli omosessuali sono per natura inclini al tradimento e alla promiscuità; diversamente dagli eterosessuali che sono, come tutti sanno, fedeli e dotati di principi morali sani e giusti. Tuttavia, allo scopo di non turbare l’ordine pubblico, è stato sancito il divieto per i coniugi uniti civilmente, di partecipare a gangbang e a frequentare locali per scambisti, che resteranno pertanto prerogativa esclusiva di single e coppie regolarmente unite in matrimonio. Esultano gli Alfaniani e i Verdiniani. Forza Italia continua a non appoggiare la legge, anche se voci bene informate parlano di un Berlusconi pronto all’appoggio esterno. Il Presidente del maggior partito di opposizione avrebbe infatti confidato ad un giornalista di un organo di stampa a lui vicino che “se si tratta di appoggiarsi, io non dico mai di no”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...